top of page

Gli Yoga Sutra: un testo fondamentale dello Yoga


Provate, per un momento, a immaginare di vivere ai tempi di Patanjali il grande maestro spirituale dello yoga.

Colui che in qualche modo ha sistematizzato gli insegnaementi di queste pratiche esplorate in India da Millenni.

Siete nel quinto secolo dopo la nascita di Cristo; siete i discepoli di un maestro spirituale...

Probabilmente avete abbandonato ogni cosa per dedicarvi al cammino dello yoga: vivete con il vostro maestro e lo servite per essere accettati nella "sua casa".

Tutte le vostre giornate sono dedicate alle pratiche e agli studi tale è l'intensità di ottenere l'agognata liberazione dalle preoccupazioni dell'esistenza.

Il vostro maestro parla, voi ascoltate.

Ascoltate ogni sua parola come fosse un dono prezioso, una rivelazione.

Non vorreste dimenticare nulla, neppure un piccolo dettaglio e non esistono libri di testo o altre forme per proteggere questo dono prezioso dalle insidie del tempo.

La vostra memoria è prodigiosa come quella dei cercatori che condividono con voi questa ricerca.

Anche in occidente e nei paesi arabi, nel medio evo, la memoria prodigiosa era una delle caratteristiche di Monaci, studiosi ed eruditi che erano "costretti" a conoscere a memoria i libri a loro necessari.


I manoscritti e preziosissimi ed era quasi impossibile possederli).



Siete stati selezionati e scelti con prove difficili che hanno sondato la sincerità e la profondità della vostra determinazione.

Altrimenti non sareste stati accolti come discepoli.

Eppure tecniche mnemoniche, metodi per ricordare sono necessari.


Per questo motivo i lunghi discorsi, lunghi periodi di insegnamento vengono condensati attraverso un magico crogiuolo in brevissime frasi che ne contengano tutti i significati.

Queste frasi sono i sutra. I brevi aforismi che ancora oggi molti di noi studiano per estrarne significati magici e preziosi.

Gli yoga sutra sono considerati un testo classico dello yoga e contengono una collezione di 196 aforismi o sutra.

Ciascuno di essi cela al proprio interno significati preziosi e a volte invisibili in una prima lettura.

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page