thomas-bennie-1jlJrr4XGkU-unsplash.jpg

Africa, Africa

Le persone che sognano quando dormono la notte conoscono un tipo speciale di felicità che il mondo del giorno non possiede, un'estasi placida e una serenità di cuore, che sono come il miele sulla lingua.

Sanno anche che la vera gloria dei sogni risiede nella loro atmosfera di libertà illimitata.

Non è la libertà del dittatore, che impone la propria volontà al mondo, ma la libertà dell'artista, che non ha volontà, che è libero di volontà.

Il piacere del vero sognatore non sta nella sostanza del sogno, ma in questo: che lì le cose accadano senza alcuna interferenza da parte sua, e del tutto al di fuori del suo controllo.

Grandi paesaggi si creano, lunghi panorami splendidi, colori ricchi e delicati, strade, case, di cui non ha mai visto o sentito parlare...

 Isak Dinesen, Out of Africa

Eccoci a voi con il progetto di un altro fantastico viaggio.

Questa volta abbiamo goduto di uno speciale privilegio.

La nostra cara amica Alessandra che in Africa è letteralmente "di casa" ci ha aiutato con grande generosità. Sarà anche la nostra preziosa compagna di viaggio.

Con lei abbiamo parlato a lungo dei motivi che ci spingevano a viaggiare in Africa e dei modi con i quali ci sembrava giusto farlo.

Abbiamo condiviso assieme alcune parole che ci faranno da guida: rispetto, ascolto, bellezza e natura.

Vogliamo fare un viaggio all'insegna del rispetto per la natura e per le persone che avremo la fortuna di incontrare.

Vogliamo fare un viaggio nel quale, come al solito, ascolteremo modi di vivere magari diversi dai nostri ma dai quali possiamo apprendere lezioni di vita preziose.

Abbiamo infine pensato un viaggio alla ricerca delle bellezza della natura.

Vi aspettano per condividere con voi questa esperienza.

Alessandra, Ursula e Gianluca

Diario di Viaggio

4-5 febbraio 2023: Milano - Nairobi

Image by Amani Nation

Arrivo a Nairobi da Milano.

Volo suggerito Quatar Airlines con partenza da Milano alle 15:30 scalo a Doha alle 23:35. Volo per Nairobi alle 1:45 e arrivo alle 7:10 a Nairobi (costo circa 600 Euro ar in classe economy)

Trasferimento organizzato dall'aeroporto all'Hotel Troy Lodge che ci offrirà un'atmosfera tranquilla e silenziosa lontano dalla città per riposarci dal viaggio.

Alla sera all'hotel potremo già ascoltare i suoni della notte africana e lasceremo che il dolce canto dei tanti uccelli ci sveglino il nostro primo mattino

6-7 febbraio: safari nel Masai Mara

Dall'hotel ci trasferiremo al Matira Bush Camp nel cuore del Masai Mara. 

Da qui organizzeremo 2 giorni di safari nel Masai Mara con Fuoristrada (Toyota LandCruiser).

Potremo anche fare un volo in mongolfiera...

Il Matira Bush Camp si trova sotto alberi ombrosi situati vicino a un piccolo fiume, lontano dal turismo di massa.

Vi si gode una grande pace immersi nella natura.

Image by Jason Zhao

Il famoso fiume Mara e il fiume Talek, dove mandrie di gnu e zebre rivivono le spettacolari traversate fluviali durante la migrazione (che si svolge nel mese di agosto di ogni anno) di fama mondiale, è a pochi minuti a piedi.

Il piccolo fiume, dalle acque dolci e dalla fitta vegetazione fluviale, è un paradiso per gli uccelli, che ci offriranno un delizioso concerto dall'alba al tramonto.

Matira dispone di 12 spaziose tende da letto matrimoniali o doppie con letti singoli, tutte dotate di bagno privato, doccia con acqua calda.

Tutte le tende sono dotate di veranda privata.

Dopo gli emozionanti safari, le aree ombreggiate ci inviteranno a soffermarci e a condividere le nostre esperienze.

Quando scenderà l'oscurità, ascolteremo le storie dei Maasai e le voci della notte africana accanto al fuoco.

8 febbraio: safari al lago Naivasha

1i3baiga10my.jpeg

Dal Matira Camp ci trasferiamo all'Elsamere Lodge.

È un lodge molto semplice ma, è stato la casa di George e Joy Adamson a Naivasha un dimora divenuta oggi hotel che racconta la storia di un grande conservazionista amante dei leoni ,

Lei è l'autrice di "Nata Libera" la storia della famosa leonessa Elsa. 

Elsamere si trova sulle rive del lago Naivasha e prende il nome da Elsa, la leonessa resa famosa da George e Joy Adamson negli anni '60, nei libri e nei film di Born Free.

È la casa in cui Joy Adamson visse fino alla sua morte, con un museo in loco contenente cimeli cinematografici, arte, letteratura e altri oggetti personali.

Le sistemazioni sono composte da confortevoli cottage con giardino e dalla stanza di Joy all'interno della casa principale, e l'atmosfera generale è di comfort rilassato e familiare.

Chissà quali incredibili emozioni ci regalerà questo paradiso...

9 - 10 febbraio: safari a Samburu

Ci spostiamo dal lago Naivasha a Samburu dove alloggeremo presso l'Elephant Bedroom Camp

L'Elephant Bedroom camp è situato in un ambiente di bellezza mozzafiato.

Si trova lungo le rive del fiume Ewaso Nyiro ed è ombreggiato da palme doum e altri alberi che compongono questa cintura verde di foresta fluviale nella Riserva Nazionale di Samburu.

La circostante Riserva Nazionale di Samburu è un'area di uno scenario spettacolare; le sue pianure aride tagliate in due dal fiume tortuoso, con lo sfondo delle montagne più maestose dell'Africa, incluso il Monte Kenya.

elephant-bedroom-camp.jpeg

Elefanti, scimmie, impala sono tra i numerosi visitatori selvatici regolari del campo, mentre la riserva nazionale di Samburu ha un buon numero di leoni e leopardi e offre l'opportunità di vedere molte specie endemiche del Kenya settentrionale.

Safari in swahili vuol dire viaggio à è un’esperienza unica, indimenticabile à Pace, Armonia, Bellezza